Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Papaya

Papaya

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata

Descrizione:

Di origine americana, la Papaya è una pianta da frutto tropicale detta anche "albero dei meloni" per i suoi frutti molto dolci, con piccoli semi tondi e neri.

Quando il frutto è tutto (o quasi) giallo, è pronto da mangiare. Viene utilizzato sia per antipasti che come frutta fresca. La polpa è abbondante, tenera, di colore giallo-arancio; il sapore e la consistenza ricordano certi meloni nostrani. La raccolta avviene da novembre a giugno.

Per le sue foglie assomiglia ad un fico, ma forma grappoli di frutti in cima al tronco, che sembra più una palma poiché non ramifica.

La Papaya teme le temperature inferiori a 0°C. Molto esigente per quanto riguarda il terreno, che deve essere assolutamente sciolto e fertile. Fusto cilindrico, alta da 3 a 5 m., con molti fiori bianchi, verdi e gialli.

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico