Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Myrtus COMMUNIS

Myrtus COMMUNIS

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Fogliame Persistente

Nome Volgare: Mirto comune

Descrizione:

Myrtus Communis o Mirto comune, è una pianta mediterranea a vegetazione densa, con portamento eretto che si allarga con l'età e abbondante fogliame persistente verde intenso, aromatico, con piccole foglie ovali, appuntite, lucide, da 2 a 3 cm.

Fiorisce da giugno a ottobre, con fiori bianchi di circa 2 cm. che hanno nel loro centro un ciuffo di lunghi stami bianco crema. Seguono piccole bacche viola nero di circa 1 cm.

L'arbusto è adatto a terreni fertili ben drenati e predilige un'esposizione soleggiata.

Durante l'inverno è consigliato eliminare il legno morto e accorciare leggermente i rami.Si può anche potare rigorosamente per l'arte topiaria.

Myrtus Communis è ideale per le siepi libere, in miscuglio o non.

Origine: Mediterraneo
Portamento: arbusto cespuglioso
Foglie: lucide aromatiche verde scuro
Fiori: bianchi profumati
Epoca di fioritura: Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre
Frutti: bacche nere bluastre
Terreno: fertile, ben drenato
Clima: mite
Temperatura Minima: -10/-5 °C

Principali Varietà:

Presenti le varietà 'Tarentina' con dimensioni più piccole, più resistente al freddo e 'Variegata' con fogliame parzialmente variegato di bianco.

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico