Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Lantana CAMARA

Lantana CAMARA
Lantana CAMARA Lantana CAMARA in miscuglio Lantana CAMARA Lantana CAMARA

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Fogliame PersistenteFogliame Semi persistente

Descrizione:

Lantana Camara è una pianta mediterranea dal portamento compatto a palla o allargato per certe varietà e a fogliame verde intenso aromatico, persistente o semipersistente, con foglie ovali appuntite e rugose, da 6 a 8 cm., dentate tutto intorno. 

Raggiunge un'altezza e un diametro che vanno da 0,80 a 1 m.; mentre l'altezza va 0,40 a 0,50 m. per le varietà basse.

Presenta una fioritura, da Maggio fino all'inverno, con piccoli fiori raggruppati in cime emisferiche portate all'estremità dei rami. Esistono delle varietà a fiori rossi, arancioni, gialli e rossi, bianco crema con centro giallo, rosa e rosa con centro giallo. Le varietà basse hanno generalmente dei fiori più piccoli.

L'arbusto è adatto per tutti i terreni fertili, ben drenati, e predilige un'esposizione soleggiata. Le piante debbono essere potate corte durante l'inverno e innaffiate frequentemente nei periodi caldi (ma non in inverno). Resiste fino a -4°/- 5°C. 

Lantana Camara è ideale per giardini rocciosi, bordure, aiuole, scarpate e fioriere. Se coltivata su fusto corto è molto spettacolari nelle macchie di piante basse.

Origine: Sud America
Portamento: arbusto tondeggiante o esteso
Foglie: ovali finemente corrugate verde scuro
Fiori: minuscoli tubulosi gialli poi rossi in capolini a cupola
Epoca di fioritura: Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre
Terreno: fertile, ben drenato
Clima: mite
Temperatura Minima: 0 °C

Lantana camara - Presentazione

La lantana camara è una pianta sempreverde della famiglia delle verbenaceae, in molte aree tropicali è considerata pianta infestante, ma in Italia è stata introdotta come pianta ornamentale.

In tutta Europa vengono coltivate solo due specie di provenienza americana da cui, col passare degli anni, sono stati ricavati molte specie di ibridi. 

Le foglie sono di forma ovale oppure lanceolata, di colore verde pastello oppure verde scuro, con sottili venature rugose al tatto.

Lantana camara - Le varietà più significative

Tra le varietà di questa pianta le specie più significative sono: la lantana sellowiana, la lantana montevidensis, la lantana rose queen e la lantana camaro arancio.
La lantana sellowiana raggiunge un'altezza massima di 50 centimetri, ma con rami che si adagiano sul terreno della lunghezza di circa un metro.
Essi intrecciandosi, formano un groviglio di foglie e fiori che non lascia passare i raggi solari, riducendo la crescita di erbe infestanti sul terreno sottostante.
La sua fioritura avviene nel periodo primaverile, verso il mese di maggio, per prolungarsi fino alla fine di settembre, quando iniziano a sentirsi gli effetti dell'autunno. Le sue foglie, se stropicciate, rilasciano un odore aromatico molto forte, alquanto sgradevole all'olfatto, ma la sua abbondanza di fiori profumati di colore lilla, sopperisce a questo inconveniente.

Lantana camara - Utilizzo della pianta

Grazie alla sua abbondanza di foglie e fiori e al suo grande assortimento di piante ibride, viene molto utilizzata nelle decorazioni di giardini di stile mediterraneo, che necessitano di una grande quantità di fiori di vario colore.

I colori di queste meravigliose piante con il passare dei giorni cambiano, partendo dal rosso all'arancio, dal bianco al giallo, dal rosa al bianco e viceversa, in infinite tonalità e combinazioni.

In vaso diventa una bellissima pianta da balcone che necessita di pochissime cure: per sfruttare appieno la bellezza dei suoi fiori è consigliabile collocarla appesa ad una ringhiera, dato che i suoi rami tendono a ricadere verso il basso, in modo che abbiano la possibilità di spostarsi senza nessun impedimento.

Le sue proprietà medicinali che sono ricavate dalla corteccia, dai fiori e dalla frutta, sono usate per ottenere un benefico effetto cicatrizzante e antinfiammatorio. Molto efficace nel trattamento di diarree, coliche, mestruazioni eccessive, raffreddori e malattie gastrointestinali.

Lantana camara - Potatura

La pianta di lantana camara non necessita di una grande potatura ma dell'accorciamento dei suoi rami più grossi e spinosi, per dargli una forma migliore il periodo preferito è verso la fine dell'inverno, quando la pianta comincia a svegliarsi dal riposo vegetativo.
La potatura deve essere effettuata con cesoie da giardiniere affilate e disinfettate, per evitare di procurare indebolimenti alla pianta.

Lantana camara - Moltiplicazione

La moltiplicazione della lantana può essere ottenuta dalla semina, i semi sono facilmente reperibili nei vivai di piante e fiori, ma non garantiscono il tipo di lantana originale che si desidera ricavare, mentre se viene effettuata una riproduzione tramite talee, si ricava esattamente il tipo di pianta da cui viene prelevata, operazione che può essere velocizzata con l'impiego di un ormone radicante, che fornisce il nutrimento di cui la pianta ha bisogno per radicare in modo più completo. 

Se viene effettuata la riproduzione con semina, è consigliabile interrare i semi in un vaso con terriccio e sabbia al 50% e sistemarlo al riparo, prima dell'arrivo delle gelate invernali, in un luogo fresco e asciutto, evitando il contatto diretto con il sole. Per l'uscita dei germogli è necessario aspettare alcune settimane.

Per la riproduzione tramite talee necessitano rametti di circa 12 centimetri giovani e non malati, il taglio deve essere effettuato diagonalmente: si suggerisce di lasciare un paio di foglie dal lato superiore della talea, passarla in ormone rampicante e interrarla di circa 5 cm in un vaso con terriccio umido, con l'accortezza di non fargli toccare la plastica laterale. Bisogna mantenere le talee sempre umide, la radificazione può avvenire entro un mese dall'interramento.

Lantana camara - Malattie

La pianta è molto sensibile agli attacchi di funghi, cocciniglia, mosca bianca e oidio, in caso di attacchi di queste specie di parassiti è consigliabile recarsi da un vivaio di piante e richiedere un consulto di un esperto del settore, circa la scelta di prodotti antiparassitari utili per risolvere il problema.

Lantana camara - Esigenze particolari

L'esigenza particolare richiesta da questa pianta è una certa attenzione nel periodo invernale: siccome soffre il freddo, è consigliabile tenerla ad una temperatura che oscilla dai 6 ai 10 gradi, in quanto con una temperatura superiore o inferiore, si potrebbe andare incontro ad attacchi pesanti di parassiti.

E' necessario tenere sotto controllo l'innaffiamento del terreno che necessita di una certa umidità e evitare i ristagni di acqua che portano al marciume le radici, con rispettiva morte della pianta.

Lantana camara - Curiosità

La lantana camara è una specie di pianta invasiva, è stata capace di colonizzare India e Australia in un periodo di tempo alquanto ristretto.
L'attecchimento dei suoi semi è immediato e viene trasportato in zone diverse dagli uccelli, diffondendosi rapidamente, è resistente agli incendi e colonizza rapidamente le aree bruciate. Tutti gli sforzi effettuati per estirparla, sono risultati vani, ma il lato positivo di questa pianta è che offre riparo a molte specie di animali.

Lantana camara: riproduzione e coltivazione con i consigli dell'esperto

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico