Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Rosmarinus OFFICINALIS

Rosmarinus OFFICINALIS

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Fogliame Persistente

Descrizione:

Rosmarinus Officinalis è il più conosciuto tra le varietà di Rosmarinus e si può trovare allo stato selvatico nelle regioni calde e asciutte.

Arbusto a portamento cespuglioso, con rami eretti, raggiunge un'altezza che va da 1,50 a 2 m., mentre il diametro da 1 a 1,50 m.

Possiede un fogliame persistente e verde argentato, formato da numerosi aghi dai 3 ai 4 cm., che libera un forte odore aromatico, molto gradevole. 

La pianta presenta piccoli fiori blu chiaro raggruppati per 2 o 3 alla nascita delle foglie, da Marzo a Maggio, sui germogli dell'anno precedente.

Adatto a tutti i terreni, anche asciutti, predilige l'esposizione soleggiata e teme l'eccesso di umidità.

Rosmarinus Officinalis può essere isolato, piantato in gruppo, in siepi o in vasche. È impiegato in cucina come pianta aromatica.

La specie tipo ha dato nascita a numerose varietà, con un fogliame aromatico più o meno verde.

Origine: Europa meridionale, Asia minore
Portamento: arbusto piccolo folto
Foglie: strette e aromatiche verde o verde-grigio
Fiori: piccoli viola-azzurri in grappoli
Epoca di fioritura: Marzo, Aprile
Terreno: ben drenato
Clima: mediterraneo
Temperatura Minima: -20/-15 °C
Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico