chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Ilex (Agrifoglio)

Famiglia: Aquifoliaceae

Nome Volgare: Agrifoglio

I popolari agrifogli che troviamo spesso allo stato selvatico nei boschi e nelle foreste hanno recentemente allargato la loro famiglia di nuove varietà derivate da ibridazioni.

Le specie di agrifogli sono in genere dioiche, vale a dire che comprendono piante maschili o piante femminili; anche se è possibile trovare delle varietà con fiori maschili e femminili portati nella stessa pianta (es: 'J.-C. Van Tol').

Soltanto le piante femminili hanno dall'autunno all'inverno le colorate bacche.

Per fecondare il fiore femmina, è indispensabile piantare almeno un maschio per cinque femmine.

Tutti gli agrifogli hanno il fogliame persistente, coriaceo, più o meno lucido e in genere spinoso. Sono piante che crescono bene all'ombra, soprattutto sotto grandi alberi.

Di crescita lenta, temono l'eccesso del calcare e preferiscono i terreni freschi.

Gli agrifogli sopportono bene il taglio, anche rigoroso, se necessario, si deve fare alla fine dell'inverno. Sono molto rustici eccetto qualche varietà che teme gli inverni rigidi.

Nelle regioni fredde, bisogna prevedere uno spazio ben protetto.

La fioritura, senza interesse, si svolge in maggio-giugno. I frutti, bacche rosse o gialle, sferiche o ovali, si colorano a settembre e persistono sulle piante fino a marzo.

Utilizzo: isolati, gruppi, siepi. Le varietà a piccolo sviluppo sono adatte per giardino roccioso e grandi fioriere.