Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

È possibile innestare la vite diretta di uva fragola con una varietà classica (dolcetto, barbera, o uva da tavola)?

Il 25/09/2016, Elvio di Italia chiede:

Io per uva diretta intendo tipo l'uva fragola... Ho acquistato una piccola vigna per uso famigliare, oltre alle classiche varietà di uva sia da tavola che da vino ci sono alcune viti di uva diretta. Volevo chiedere: 1) È possibile innestare la vite diretta con una varietà "classica" (dolcetto, barbera, o uva da tavola)? 2) se semino i semi di uva diretta ottengo delle viti selvatiche? Grazie mille.

Il 25/09/2016, Fabio Di Gioia risponde:

Salve di nuovo signor Elvio.

La ringrazio ancora per aver riproposto nuovamente la sua domanda e avermi fatto capire che quella che chiama "Vite Diretta" per lei è "Uva Fragola".

L'uva fragola (Vitis labrusca) è una specie di vite americana che, in Europa e negli ambienti mediterranei, viene impiegata spesso come uva da consumo o per la produzione del fragolino, che non si tratta di un vino, bensì di un liquido dolce come se fosse un mosto. 

Infatti in Italia esiste una legge che vieta la vinificazione dell'uva fragola, perché durante il processo di fermentazione del mosto, a causa del suo contenuto di pectine nella polpa, più elevato rispetto alla vite europea (Vitis vinifera), si libera una quantità elevata di metanolo, che può raggiungere livelli tossici se non addirittura mortali.

L'uva fragola è inoltre una specie di vite molto rustica e resiste a qualsiasi tipo di patologia. Per questo non richiede nessun particolare trattamento antiparassitario.

Venendo di nuovo alle domande che mi pone lei mi fa due domande.

1) È possibile innestare la Vite Diretta (uva fragola) con la Vite Classica (uva europea). 

Certo che è possibile, cercando di utilizzare come portinnesto l'uva fragola di origine americana, resistente all'attacco radicale della fillossera e come varietà (es. Dolcetto, Barbera o Uva da Tavola che lei ha detto). In questo modo si riproduce completamente la varietà di vite europea che ha innestato sopra l'uva fragola, e il frutto può essere tranquillamente vinificato. Inoltre l'uva fragola, essendo una specie rustica, conferisce alla vite europea una 
particolare resistenza alle avversità.

2) Se semino i semi di uva diretta (uva fragola), ottengo delle viti selvatiche?

Sicuramente, perché il seme deriva dalla riproduzione sessuale, ossia dall'unione tra il gamete maschile (nucleo spermatico del polline) e il gamete femminile (oosfera o cellula uovo dell'ovulo), si verifica un rimescolamento dei caratteri ereditari e di conseguenza la pianta sarà molto diversa dal padre e dalle madre. Per cui da quel seme, si otterrà una pianta con caratteristiche esteriori diverse dai genitori.

Per questo se lei vuole ottenere di nuovo la pianta di uva fragola originaria a partire da quel seme, dovrà far crescere la pianta ottenuta dal seme e successivamente innestarla con la varietà di uva fragola che vuole ottenere e propagare.

Ringraziandola nuovamente per la sua domanda e rimanendo a disposizione per il chiarimento di ulteriori dubbi, la saluto cordialmente.

Dott. Fabio Di Gioia
Esperto nel recupero e valorizzazione delle varietà antiche

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Fabio Di Gioia Fabio Di Gioia

Fabio Di Gioia è nato a Montelupo Fiorentino nel febbraio del 1980, da una famiglia caratterizzata da una lunga e radicata tradizione contadina. Esperto di recupero e valorizzazione delle varietà vegetali antiche.

Dal 2010 a oggi organizza corsi e seminari sulle buone pratiche di conservazione e coltivazione delle varietà antiche vegetali sia in ambito erbaceo e orticolo che arboreo e frutticolo.

Lo scopo principale del suo lavoro è quello principalmente di recuperare le varietà locali e poterle reinserire in un contesto agricolo e produttivo, verso tutti coloro come le aziende agricole credono sempre di più nelle potenzialità di questo settore.

Blog: fabio13280 - fabio13280.wordpress.com