Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Il mio Rododendro non fiorisce, nonostante i miei sforzi. Qual è la ragione? Cosa posso fare?

Il 26/08/2016, Vittorio di Livigno chiede:

Salve. Il mio Rododendro ha un problema: non fiorisce. Ho già provato a rinvasarlo e anche ad utilizzare concimi specifici per acidofile acquistati presso il mio garden center di fiducia. Ma tutto si è rivelato inutile. I boccioli ci sono ma non si sono mai aperti e sono ormai passati dei mesi. Perchè capita questo al mio rododendro? Grazie mille al vostro esperto. Spero possa aiutarmi in qualche modo.

Il 27/08/2016, Paolo Zacchera risponde:

Gentile Vittorio,

È impossibile dare un parere di fisiologia senza sapere la varietà e la sistemazione del Rododendro e le condizioni ambientali in cui l'acidofila si trova.

I rododendri formano i boccioli adesso e li aprono tra fine Aprile e Maggio. Fanno molti fiori anche le piante sofferenti. In caso di giovane vitalità e piena energia la pianta pensa solo a crescere. Qualche fiore però dovrebbe comunque farlo.

Impossibile dire di più senza una qualche foto. Se le è possibile, mi invii delle immagini del suo Rododendro, in modo che possa aiutarla in maniera più efficace.

Cordialmente

Paolo Zacchera
Compagnia del Lago Maggiore

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Paolo Zacchera Paolo Zacchera

Paolo Zacchera è titolare dell'azienda florovivaistica Compagnia del Lago Maggiore, attiva dal 1977 nel campo della produzione di varietà specifiche, come la camelia e l'azalea.

Ciò che caratterizza la filosofia di produzione di Compagnia del Lago Maggiore è l'attenzione all'utilizzo di tecniche naturali: l'intento è quello di seminare e riprodurre piante, facendole crescere con le metodologie più semplici e più naturali possibili. Una volta completato il primo ciclo in serra, la camelia e le altre varietà di piante vengono coltivate all'aperto con un moderato uso di fertilizzanti di origine naturale. Il pregio di queste piante è proprio quello di essere rustiche e in grado di adattarsi a crescere in maniera ottimale su qualunque terrazzo e giardino.  

Compagnia del Lago Maggiore produce: Azalee, per un assortimento di oltre 50 varietà; Camelie, per oltre 20 varietà di camelia sasanqua e 200 di camelia japonica; Aceri, in forme e colori diversi; Rododendri, piccoli, medi e molto grandi; Hydrangee Ortensie, in vasi medio grandi per il giardino; Cornus Florida e Kousa; Stewartia, in 3 specie diverse.

Compagnia del Lago Maggiore
Via della Chimica 2
28924 Verbania Fondotoce
Tel. +39.0323.496332
Fax +39.0323.497341
www.compagniadellago.com