Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Piante da balcone: la Scaevola è una varietà adatta per un terrazzo assolato?

Il 25/05/2016, laura di milano chiede:

Buongiorno volevo una dritta dal vostro esperto in piante da balcone. Il fiorista per il mio balcone assolato mi ha consigliato una pianta a me nuova: la "scaevola". Potreste confermarmi che è indicata per una zona con sole tutto il pomeriggio? Quanto la devo innaffiare? Grazie

Il 26/05/2016, Simone Bartolini risponde:

Gentile Laura, 

La Scaevola aemula (la specie più diffusa), comunemente chiamata scaevola, è una pianta erbacea perenne sempreverde. La pianta non resiste alle basse temperature (inferiori ai -5°C), per cui in Italia viene spesso coltivata come annuale.

Durante il periodo invernale può essere spostata in casa, ma in un punto ben illuminato per garantirne la fioritura.

Di questa specie sono state selezionate numerose varietà che differiscono tra loro per il colore dei fiori e per il portamento (eretto, strisciante, ricadente). Questa specie si presta ad essere coltivata in vaso o in basket, ovvero il cosiddetto vaso sospeso. Durante il periodo estivo il terriccio deve essere mantenuto umido con frequenti irrigazioni ma le consiglio di evitare che si creino ristagni idrici, come ad esempio può accadere nei sottovasi pieni di acqua.

Dott. Simone Bartolini
Azienda Vivaistica Regionale Umbraflor  

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Simone Bartolini Simone Bartolini

Il dott. Simone Bartolini è Responsabile Commerciale di Umbraflor, importante azienda vivaistica nata nel 2001 su iniziativa della Regione Umbria e del Comune di Gubbio, con l'obiettivo di dare forte impulso allo sviluppo economico regionale, alla promozione dell’ambiente e alla tutela della biodiversità.

Il dott. Bartolini è esperto di:

  • Piante Tartufigine;
  • Piante Forestali;
  • Perenni e Graminacee;
  • Noci e castagne innestate.

Tra le attività principali di Umbraflor vi sono:

  • Attività Vivaistica e Forestale all'interno dei vivai di Spello, Gubbio e Spoleto;
  • Ricerca applicata in collaborazione con le associazioni CRN, CRA e Parco Tecnologico 3A di Todi;
  • Formazione ed aggiornamento per studenti ed operatori del settore; 
  • Diagnosi ed analisi delle condizioni di stabilità di tutte le specie arboree;
  • Assistenza, realizzazione e gestione di impianti di arboricoltura per verde pubblico e privato.

Umbraflor si occupa della produzione di:

  • Piante micorizzate con tartufi di provenienza locale certificate dall’ Universita di Perugia; 
  • Cultivar di pregio di Noci e Castagni innestati per frutticoltura e arboricoltura da legno e pioppi che non producono lanuggine;
  • Cipressi resistenti al cancro e brevettati dall’IPP-CNR; 
  • Olmi resistenti alla grafiosi; 
  • Alberi, arbusti, siepi e piante forestali certificate ai sensi D.Lgs 386/2003. 

Azienda Vivaistica Regionale UmbraFlor
Via Castellaccio, 8 - 06038 SPELLO (PG)
Tel./Fax 0742.315007 - Cell. 335.1225760
www.umbraflor.it

Vivaio "Il Castellaccio" - via Castellaccio, 6 - 06038 Spello (PG)
Vivaio "La Torraccia" - frazione S. Secondo - 06024 Gubbio (PG)
Vivaio di Capezzano - loc. Capezzano - Spoleto (PG)