Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Come si coltiva l'Artemisia? Qual è la giusta esposizione ed innaffiatura di cui questa perenne ornamentale necessita?

Il 26/08/2016, Maria Catena di Benevento chiede:

Buongiorno a tutti. Mi hanno regalato per il compleanno una pianta di artemisia. Volevo chiedere al vostro esperto qual è la miglior esposizione di cui questa pianta ha bisogno per crescere in giardino e ogni quanto deve essere annaffiata, per garantirgli il corretto fabbisogno idrico. Grazie infinite per la risposta. E complimenti per il servizio Esperto Risponde... è davvero utile.

Il 26/08/2016, Carlo Parodi risponde:

Gentile Maria Catena,

del genere Artemisia sono coltivate diverse specie a scopo ornamentale/aromatico.

In ogni caso sono tutte piante che amano il pieno sole; se la sua è molto tenera (più sul verde che sul grigio) la metta in posizione ben illuminata ma non ancora al sole forte e diretto; se la mette già a dimora definitiva (pieno sole) magari i primi giorni la ombreggi nelle ore più calde. 

Nel periodo estivo può essere bagnata anche quotidianamente (dipende però dal substrato e dalla dimensione del vaso) con poca acqua.

Da evitare, in ogni caso, il ristagno continuo: meglio alternare dei periodi asciutti (non secchi) alle bagnature con cui non bisogna eccedere. 

Sperando di aver soddisfatto la sua richiesta, le auguro una piacevole giornata e resto a sua disposizione per altri quesiti o domande.

Cordialmente

Dott. Carlo Parodi
Florparodi - Azienda Agricola Parodi Carlo

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Carlo Parodi Carlo Parodi

Carlo Parodi, dottore agronomo di Albenga (SV), è titolare di Azienda Agricola Carlo Parodi - www.florparodi.it, un'impresa familiare giovane e dinamica, fondata nel 2003.

Il vivaio nasce dagli oltre 15 anni di esperienza professionale maturati dal dott. Parodi nel settore floricolo e si presenta subito come attività "sperimentale", per saggiare direttamente prodotti innovativi.

Oltre alle colture tradizionali di margherite ed aromatiche in vaso, il dott. Parodi ed il suo team producono una vasta gamma di graminacee ornamentalisedum e perenni fiorite, che, anno dopo anno, viene estesa ed ampliata con l'attenzione sempre rivolta alla rusticità, oltre che alla bellezza ed ai colori delle singole varietà.

Carlo Parodi 
Azienda Agricola Carlo Parodi
Regione Baffico 15
17031 ALBENGA (SV)
Tel. +39 0182 21899
Fax +39 01821971052
www.florparodi.com