chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

La mia Ortensia Hydrangea Paniculata mostra di anno in anno segni di deperimento: come posso curarla?

La mia Ortensia Hydrangea Paniculata mostra di anno in anno segni di deperimento: come posso curarla?

Il 21/07/2016, Rosanna Scarselletti di Siena chiede:

Gentile Sig.ra Paoli, mi rivolgo in particolare a lei conoscendo la sua esperienza con le ortensie. Da diversi anni ho una hydrangea paniculata in vaso che mi sorprende a ogni stagione per la sua capacità di ripresa nonostante dia ogni anno, in questa stagione, chiari segni di deperimento (vedi foto allegata). Le foglie inizialmente presentano delle piccole maculature brune che sembrano interessare solo la pagina superiore, poi ingialliscono e cadono. Questo naturalmente conferisce alla pianta in piena fioritura un aspetto molto misero. La concimo in primavera con concime a lenta cessione. Potrebbe aiutarmi a capire di cosa si tratta? Grazie. Rosanna

Il 23/07/2016, Rita Paoli Stefano Magi risponde:

Gentile sig.ra Rosanna,

La ringrazio innanzitutto per essersi rivolta a me per la cura della sua Ortensia. 

In base alla mia esperienza nella coltivazione delle Hydrangee, le consiglio di trattare le piante a Febbraio dell'anno prossimo con rame e, sempre a Febbraio, di somministrare alla pianta letame pellettato. 

Questo favorirà la crescita della sua pianta e le permetterà di assumere, a fioritura raggiunta, uno stato rigoglioso e sano. Mi tenga informata sullo sviluppo della sua Ortensia. Resto a disposizione per qualsiasi consiglio o suggerimento desideri in materia. Se è appassionata di Ortensie, mi permetto di suggerirle l'e-book scritto dalla mia collega, Kety Cialdi, del Vivaio Pollicirosa di Rare Piante (PT) e scaricabile direttamente online: troverà ottimi suggerimenti in materia di classificazione, coltivazione e cura delle Ortensie.

Lo trova visitando questo link: www.portaledelverde.it/gli-e-book-del-portale-del-verde/il-colorato-mondo-delle-ortensie, insieme ad altri e-book di giardinaggio che completano la Collana di e-book di Portale del Verde.

A presto

Rita Paoli
Vivaio Le Rose di Firenze di Stefano Magi

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Rita Paoli Stefano Magi Rita Paoli Stefano Magi

Stefano Magi, titolare del Vivaio Le Rose di Firenze a Scandicci (FI), e Rita Paoli, esperta di Rose ed Ortensie, sono i punti di riferimento di Portale del Verde per tutto ciò che riguarda le Rose: dalla coltivazione, alla cura, al mantenimento.

Il Vivaio è specializzato nella coltivazione e produzione di un'ampia gamma di splendide rose moderne, antiche ed inglesi. Sul sito e-commerce di Le Rose di Firenze - www.lerosedifirenze.com, potete acquistare online le splendide varietà del vivaio.

Presso il Vivaio Le Rose di Firenze potrete trovare un ampio assortimento di rose di diverse varietà:

  • Rose antiche e vintage;
  • Rose moderne;
  • Rose inglesi.

Non mancano comunque varietà di cespugli, erbacee e perenni, clematidi, alberi ed arbusti ornamentali, articoli da giardino.

Le Rose di Firenze di Stefano Magi
via delle Prata - Scandicci (Firenze) 
P.IVA: 05842500489
info@lerosedifirenze.com
cell. 328-3842785
tel 0557-41552
www.lerosedifirenze.com