Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Con cosa si interviene sugli agrumi colpiti da cocciniglia? Come si curano i melograni che tendono a spaccarsi?

Il 23/09/2016, Alfredo Fuda di Gioiosa Jonica (RC) chiede:

Coltivo un piccolo giardino familiare con diversi alberelli di frutta antica, agrumi, mele, susini, melograni, nespoli del Giappone, oltre a piante aromatiche: alloro, rosmarino, salvia, mirto e ginepro. 1) Come trattare, per una coltura esclusivamente biologica? 2) Con cosa intervenire sugli agrumi colpiti credo da cocciniglia, quella sostanza bianca appiccicosa che colpisce sopratutto le giovane foglie; 3) Come curare i melograni che giunti a maturazione spaccano e marciscono? Grazie. Sono un amatore appassionato, invalido e su carrozzella, che purtroppo non può seguire personalmente i lavori, ma li faccio tramite terzi con passione e amore.

Il 26/09/2016, Samuele Dalmonte risponde:

Gentile Alfredo,

per quanto riguarda i frutti di melograno che si spaccano, si tratta senza dubbio di uno scompenso idrico, che capita quando le piante devono far fronte a repentini cambiamenti idrici, come i giorni di vento caldo oppure le piogge abbondanti, che portano il frutto ad ingrossare ma la buccia del frutto non riesce a crescere in proporzione.

Per fare trattamenti biologici si possono utilizzare dei normali prodotti a base di rame per prevenire le infezioni fungine: tenga conto che i prodotti rameici si possono usare su tutte le piante ma non quando le temperature superano i 25 gradi circa perchè altrimenti diventa fitotossico.

Per gli insetti come la cocciniglia si usano prodotti a base di olii minerali (il cosidetto olio bianco): anche questo non va usato con temperature elevate. Per parassiti come gli afidi ci sono prodotti a base di nicotina, prodotti a base di piretro naturale, oppure se vuole fare un piccolo fai da te, si può utilizzare il macerato d'ortica, oppure anche il succo di limone leggermente diluito che essendo molto acido fa morire gli afidi che non hanno protezione contro le sostanze chimicamente forti.

Sperando di aver soddisfatto la sua richiesta di appassionato, le auguro di continuare a coltivare, con amore, le sue piante.

Samuele Dalmonte
Vivaio Fruttidoro frutti antichi

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Samuele Dalmonte Samuele Dalmonte

Samuele Dalmonte è titolare di Vivaio Fruttidoro Azienda Agricola a Faenza, specializzata da oltre 100 anni nella produzione di piante da giardino e varietà da frutto antiche e locali. Samuele è esperto in impianti di frutteti professionali o amatoriali, capaci di dare frutti sani e rustici.

La sua esperienza è consolidata anche nel campo della gestione di piante da frutto di ogni età e nella scelta di piante fruttifere da collocare in giardino o nel terrazzo.

La produzione di piante da frutto, dall'innesto alla vendita, viene svolta a Faenza, città situata nel cuore del vivaismo frutticolo italiano.

Fruttidoro di Samuele Dalmonte
Via Firenze 405
48018 Faenza Ravenna
tel. 0546 22615
3492388707
www.fruttidoro.com