chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Nespolo del Giappone e le malattie funginee

Il 10/02/2017, Gianni Tosi di Roma chiede:

Ho due piante di nespolo del giappone ma sono anni che non raccolgo frutti in quanto al momento della raccolta sono piccolissimi e tutti neri. Cosa devo fare? Grazie

Il 11/02/2017, Gianluigi Burdisso risponde:

Buongiorno Sig. Gianni, Il nespolo non è una pianta originaria dei nostri ambienti; pertanto nei nostri climi è soggetto a malattie fungine (muffe) che la attaccano.
Il problema della colorazione nera può essere dovuto a botrite ma le propongo un calendario più completo:
- Nell'attuale stagione potare la pianta cercando di eliminare tutti o in parte i rami che vanno troppo in alto, successivamente usare della poltiglia bordolese alla dose di 70-80 grammi ogni 10 litri; lasciare trascorrere 15 giorni e poi intervenire con Olio bianco (olio minerale) alla dose di 300 grammi per 10 litri di acqua.
- Tra circa un mese concimare con concime organo minerale o chimico con titolo simile a 4-8-12 (mantenendo le giuste proporzioni) alla quantità di circa 900 grammi/1 kg messo in prossimità della pianta ma distanziato 30 centimetri dal tronco.
- A fine fioritura intervenire con fungicida specifico per la botrite (signum oppure switch oppure scala) da ripetere dopo 20 giorni.
Grazie e buon lavoro.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Gianluigi Burdisso Gianluigi Burdisso

Il dott. Gian Luigi Burdisso è Agronomo e da oltre 15 anni si occupa di protezione delle piante da malattie fungine ed insetti e di nutrizione e difesa delle piante e del verde. 

Nel corso degli anni ha maturato una lunga esperienza nel campo della lotta biologica ed integrata.

La sua area di intervento è localizzata principalmente in Piemonte e Liguria.

Gian Luigi Burdisso
Vicolo Cavour, 14 Loc. Perno
12065 Monforte d’Alba (Cn)
Cellulare: 338/3889458