Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Come faccio ad avere un prato di dicondra ed erba da prato verde e rigoglioso?

Il 16/09/2016, clara di Pianoro chiede:

Vi chiedo gentilmente delucidazione in merito al mio giardino, dove mi trovo. Ci sono tre pini. Sto cercando di far crescere dell'erba ma è difficile e non viene su. Ho provato con la dicondra venuta e con erba da prato ma è difficile. Come posso fare per avere un giardino verde? Vi ringrazio

Il 16/09/2016, Marco Assirelli risponde:

Buongiorno Clara,

La ringrazio per avermi interpellato.

Partiamo dal concetto di base che ottenere un prato sotto ai pini (qualunque esso sia) è difficile per vari motivi e principalmente:

  • Aghi e resina: i pini ne producono in quantità enormi e inducono un'aciditá elevata che spesso è un fattore limitante per la vita delle essenze da prato;
  • Apparato radicale della pianta: solitamente i pini hanno apparati radicali molto superficiali e questo vuol dire che sia a livello di nutrienti e a livello idrico la pianta assorbe parecchio. Questo vuol dire che in quelle zone il prato anche in questi due fattori necessita di maggiore attenzione;

Premesso ciò, per avere un prato sotto i pini le modalità ci sono ma vanno prese in considerazione alcuni importanti fattori:

  • Ombra: quanta ombra ha durante il giorno? Se più di 4 o 5 ore giornaliere il consiglio è di seminare essenze e mix da ombra (festuca a foglie fini). Per darle un'indicazione visiti il sito www.bottos1848.com e cerchi il prodotto GIADA (scarichi la scheda tecnica). Non dimentichi mai un fertilizzante starter BIOSTART subito dopo la semina e un piano di fertilizzazione con SUPER TURF (primavera e autunno) e SUMMER K (estate e Pre inverno). Tutti i mix da ombra crescono relativamente poco ma hanno la caratteristica di non avere un elevata resistenza al calpestio;
  • Grado di manutenzione: acqua, piano di concimazione non dovranno mai mancare e se deciderà per il mix da ombra si ricordi di non tagliarlo MAI sotto ai 5 cm di altezza;
  • Aghi e resina: si munisca di un buon rastrello o soffione perché nel prato non dovranno permanere residui del pino per un periodo lungo (una settimana) perché può variare le caratteristiche del terreno e compromettere un eccellente risultato.

La dicondra la sconsiglio (tranne la soluzione a rotoli), perché è una tipologia di prato che ha necessità di condizioni e manutenzioni molto particolari, mentre per quanto riguarda "l'erba da prato" è bene sapere che non tutte vanno bene, ma la ricerca ha selezionato cultivar più o meno resistenti alle varie esigenze e realtà.

Spero di aver chiarito i suoi dubbi e di poter ricevere in futuro foto dei suoi eccellenti risultati.

Buona giornata

dott. Marco Assirelli
Consulente tecnico manutenzione e cura tappeto erboso

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Marco Assirelli Marco Assirelli

Marco Assirelli, di Imola, nel 2000 si è diplomato all’Istituto Tecnico Agrario Statale G. Scarabelli di Imola come Perito
Agrario e, pochi anni dopo, ha conseguito la Laurea in Scienze Forestali e Ambientali all’Università degli Studi di Firenze,
Facoltà di Agraria.

Dal 2007 segue il settore professionistico, specializzandosi nell’analisi e cura dei tappeti erbosi naturali.

La sua affidabilità, disponibilità, professionalità e capacità di crescita sono confermate da un pronto servizio di consulenza tecnica, che è in grado di soddisfare e risolvere le più svariate problematiche. Con il tempo, la sua professionalità ha ben presto suscitato l’interesse da parte di aziende fra le più riconosciute e affermate del settore verde a livello nazionale ed europeo, che lo hanno quindi voluto nel loro staff: tra le più importanti ricordiamo BOTTOS - www.bottos1848.com (PN) e LACOGREEN - www.lacogreen.it (TV).

In pochi anni Marco è diventato un punto di riferimento per molti suoi collaboratori, che ora possono disporre di consulenza, prodotti e servizi di primissima qualità a supporto del proprio lavoro.

Dott. Marco Assirelli

https://www.linkedin.com/in/marcoassirelli