Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Il mio pino argentato è cresciuto notevolmente e non so cosa fare: come si pota e quanto crescerà ancora?

Il mio pino argentato è cresciuto notevolmente e non so cosa fare: come si pota e quanto crescerà ancora?

Il 30/08/2016, alessio di como chiede:

Buongiorno, vorrei un consiglio pratico dal vostro esperto in conifere. Tre anni fa ho piantato un piccolo pino argentato pensando rimanesse tale o al massimo crescesse di qualche centimetro. Ora come può ben vedere il pino è cresciuto notevolmente e non so cosa fare. Le chiedo: secondo lei la crescita continuerà molto? Posso potarlo in qualche modo senza deturpare la pianta? la ringrazio molto del servizio offerto.

Il 31/08/2016, Kety Cialdi risponde:

Buonasera Alessio,

Immagino lei faccia riferimento alla pianta argentata in secondo piano...

Il suo picea pungens o "pino" gode, a vederlo, di ottima salute e quindi, le confermo che é destinato a crescere ancora un po'.

A giudicare dalla foto, la sua pianta di picea pungens è intorno ai 120 cm di altezza. Nei nostri vivai, piante intorno ai 300 cm sono diffuse. C'è da dire che non si tratta di piante ad accrescimento molto veloce, per cui ci vorranno anni prima che raggiunga tali dimensioni; ciò che mi dà più da pensare é il suo sviluppo in larghezza, perché queste conifere sono belle se, come diciamo in gergo, sono belle piene e la vicinanza col pino potrebbe far sì che si "vuotasse" da una parte.

La potatura é possibile ed anche utile. Al finire dell'inverno la si può effettuare, non drasticamente, "scorciando" tutta la vegetazione ed anche la punta se dovesse essersi allungata troppo.

Il mio consiglio é però, se decide di tenere la pianta, di separarla dall'altra affinché non venga penalizzata la bellezza di nessuna delle due.

Spero di esserle stata utile.

Kety Cialdi
Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Kety Cialdi Kety Cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com