Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Posso trapiantare anche piante molto grosse di Camelia? Posso potarla anche in primavera?

Il 23/05/2016, Gianluca di laveno mombello chiede:

Buongiorno, avrei una domanda specifica sulle camelie. Io ne ho diverse nel mio giardino ed avendo trovato (penso) del buon terreno e la giusta esposizione al sole, negli anni sono cresciute molto. Ora volevo sapere se possibile dal vostro esperto in camelie, se si riesce a trapiantarle anche se sono molto grosse (intendo dire se un privato con vanga e piccone riesce a fare da solo questo lavoro senza chiamare il giardiniere). Chiedo inoltre se è possibile potare anche in questo periodo essendomi dimenticato di farlo in inverno (la pianta è veramente molto grande e mi complica l'ingresso in casa!). Grazie molte e complimenti per il bel lavoro che fate per noi appassionati! Gianluca (VA)

Il 23/05/2016, Paolo Zacchera risponde:

Gentile Gianluca,

Le camelie sopportano bene anche potature drastiche, anche fatte con motosega. È possibile che butti nuovi getti dopo qualche settimana.

È davvero molto difficile il trapianto di piante grandi. La camelia è un albero con apparato radicale esteso e inevitabilmente le radici piccole e vitali rimarranno nel terreno. Si può provare a spostarla solo a fine estate (fine agosto- settembre), tenendo conto di ridurre anche proporzionalmente la chioma per evitare la disidratazione delle foglie

Cordialmente

Paolo

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Paolo Zacchera Paolo Zacchera

Paolo Zacchera è titolare dell'azienda florovivaistica Compagnia del Lago Maggiore, attiva dal 1977 nel campo della produzione di varietà specifiche, come la camelia e l'azalea.

Ciò che caratterizza la filosofia di produzione di Compagnia del Lago Maggiore è l'attenzione all'utilizzo di tecniche naturali: l'intento è quello di seminare e riprodurre piante, facendole crescere con le metodologie più semplici e più naturali possibili. Una volta completato il primo ciclo in serra, la camelia e le altre varietà di piante vengono coltivate all'aperto con un moderato uso di fertilizzanti di origine naturale. Il pregio di queste piante è proprio quello di essere rustiche e in grado di adattarsi a crescere in maniera ottimale su qualunque terrazzo e giardino.  

Compagnia del Lago Maggiore produce: Azalee, per un assortimento di oltre 50 varietà; Camelie, per oltre 20 varietà di camelia sasanqua e 200 di camelia japonica; Aceri, in forme e colori diversi; Rododendri, piccoli, medi e molto grandi; Hydrangee Ortensie, in vasi medio grandi per il giardino; Cornus Florida e Kousa; Stewartia, in 3 specie diverse.

Compagnia del Lago Maggiore
Via della Chimica 2
28924 Verbania Fondotoce
Tel. +39.0323.496332
Fax +39.0323.497341
www.compagniadellago.com