Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Mi è stata regalata una pianta di Anthurium: le foglie si stanno ingiallendo nonostante le annaffiature. Qual è il problema?

Il 16/09/2016, Giovanna di Cesena chiede:

Buonasera, avrei bisogno di un'informazione per una delle mie piante da appartamento. Ho una pianta di Anthurium che mi è stata regalata a marzo e che ho sempre tenuto in casa vicino ad una finestra. La innaffio regolarmente una volta alla settimana, ma ora alcune foglie stanno ingiallendo e appassendo. Non l'ho mai rinvasata né concimata. Può essere questo il problema? O la pianta è ammalata? Grazie in anticipo e complimenti per l'utilissimo servizio che offrite.

Il 18/09/2016, Kety Cialdi risponde:

Gentile Sig.ra Giovanna,

A dispetto delle dimensioni che raggiungono le sue foglie, l'anthurium non ha grande apparato radicale quindi non credo che sia un problema di vaso troppo piccolo. Credo potrebbe essere un problema di troppa umidità. La frequenza di annaffiature, che andava bene in primavera ed estate, potrebbe al momento risultare eccessivo.

Le consiglio di "sentire" con le dita l'umidità del terriccio e di non bagnare la pianta fino a che questo non risulti proprio asciutto.

Se il problema é questo, l'ingiallimento si arresterà e a quel punto lascerei che la pianta si ristabilisca completamente, dopodiché può procedere al rinvaso; svasando la pianta. Valuti le condizioni dell'apparato radicale: se le radici sono tante, fitte alla base del vaso, scelga un vaso più grande di diametro di 3/4cm.

Se le radici sono poche può procedere a rimuovere un po' del vecchio terriccio sostituendolo con del nuovo e rinvasando nello stesso vaso.

Spero di averla aiutata.

Saluti

Kety Cialdi 
Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Kety Cialdi Kety Cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com