Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Agrifoglio variegato: come si riproduce?

Il 25/02/2017, Andrea di Biassono chiede:

Buongiorno! Sono Andrea, e nonostante la mia giovane età (18) coltivo la passione per il giardinaggio da un bel po'. Con questa lettera vorrei chiedere alla redazione delle risposte che in rete non riesco a trovare.. Ho comprato da poco un Agrifoglio Variegato (Ilex aquifolium variegatum), ed in rete ho trovato pareri molto discordanti riguardo la determinazione del sesso e la tecnica di riproduzione per talea. Posso scoprire il sesso senza avere ancora i fiori? Posso scoprire se è stato effettuato un innesto con un maschio /femmina? Lessi che l'agrifoglio in casi eccezionali può diventare ermafrodita, baggianata? Inoltre, la tecnica a talea.. mi creerà una pianta tale o quale compreso il sesso, o il sesso potrebbe cambiare? Vi ringrazio moltissimo, cordialmente Andrea.

Il 01/03/2017, Kety Cialdi risponde:

Buongiorno, andiamo in ordine e vediamo di essere il più esaustivi possibile.
L'ilex può essere maschio o femmina ma non si distingue se non al momento della fioritura o ancora più palese,per la presenza delle bacche che compaiono sui soggetti femminili.
La pianta si può riprodurrevper seme ,quindi il sesso delle piantine sarà casuale o per tale a,quando prelevando materiale da un soggetto sicuramente femmina avremo individui con medesimo corredo genetico.
Per quanto riguarda l'ermafroditismo ,non mi risulta ma è anche vero che piante ed animali in condizioni estreme reagiscono in maniera estrema ,ma ammetto così su due piedi di non conoscere la risposta esatta, mi riservo un'integrazione dopo aver fatto una piccola ricerca.
Non si parla di innesto per queste piante che appunto vengono riprodotte per seme e talea.
Buona giornata

ketycialdi 

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Kety Cialdi Kety Cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com