Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Alberi da giardino: vuoi avere un giardino sempre fiorito?

Alberi ornamentali: scegli quali coltivare

Alberi da giardino: vuoi avere un giardino sempre fiorito?

Il giardino è la nostra oasi di pace e tranquillità, dove tutti possiamo immergerci in un fazzoletto di natura e goderne tutti i benefici. Ombra, profumi, sapori, nei giardini troviamo di tutto dagli alberi ornamentali, alle piante e fin anche arbusti di erbe odorose; c'è chi preferisce le piante grasse, chi giardini minimalisti coperti da praticelli all'inglese e chi ha una vera e propria passione per alberi e finisce col ricreare il suo boschetto personale in pochi metri quadrati.

I Giardini rispecchiamo molto l'indole di chi li possiede, ma per tutti c'è una costante, un bel giardino è sempre motivo di vanto e orgoglio. Molti li trascurano, anche a causa della tediosa manutenzione e tutti abbiamo ben chiaro che in autunno le foglie iniziano a cadere e diventano una vera e propria invasione.

Questo problema può essere arginato e ben ridotto con l'introduzione di alberi e piante sempreverdi, che saranno verdi tutto l'anno richiedendo così meno manutenzione.

Gli Alberi Ornamentali

Gli alberi ornamentali sono piante che hanno il loro ciclo vegetativo annuale con risveglio e germinazione a primavera, fioritura, verde rigoglioso estivo e spesso caduta delle foglie autunnale a cui segue il riposo in inverno.

Gli alberi ornamentali rappresentano gli elementi essenziali per allestire e decorare qualsiasi giardino, grazie ai loro fiori e alle foglie colorate. La loro presenza è determinante per la realizzazione di parchi e giardini sia pubblici che privati. 

In questo articolo vi suggeriamo alcuni degli alberi ornamentali più belli e suggestivi che potete trovare in tutti i Garden Center e i Vivai d'Italia e che sono riproposti, con una scheda dettagliata e ricca di bellissime fotografie, nel volume "Alberi e Arbusti" di Collana del Verde, nella sezione dedicata agli "Alberi Ornamentali".

  • La Magnolia. Appartiene alle Magnoliaceae, genere che comprende oltre 80 specie diverse di Magnolie; ancor prima della germinazione delle foglie producono fiori grandi, dai petali polposi e molto profumati, in primavera riempiono l'aria della loro fragranza. Tra gli alberi sono quelle coi fiori più grandi. Se sceglierete le Magnolie a fioritura estiva, avrete anche una pianta sempreverde, mentre quelle primaverili sono caduche;
  • Hibiscus. Albero di origine tropicale, eppure alcune varianti si sono bene adattate ai climi di pianura reggendo temperature minime di -10/15°. Produce fiori enormi e coloratissimi dalle forme più disparate, in commercio sono ormai presenti tutte le tonalità di rosa e rosso con le possibili variabili di forme. In piena fioritura sono un'esplosione di verdi e colori accesi, un vero piacere per gli occhi;
  • Aesculus o Ippocastano. Albero comune nei nostri giardini, produce castagne non commestibili e ha ampie foglie stellate a cinque punte. In primavera produce un'intensa fioritura a grappoli, che si protendono verso l'alto in intense tonalità di rosa o bianco. E' una pianta a foglie caduche e in autunno mostra tutti i cambiamenti della stagione, infatti le foglie diventano prima gialle, poi rossicce e infine si staccano creando un'esplosione di colori anche nelle stagioni transitorie;
  • Prunus o Ciliegio da fiore. I ciliegi da fiore o ornamentali, sono ottimi alberi da giardino che, non arrivando mai a grandi dimensioni, si adattano perfettamente a spazi ridotti e piccoli fazzoletti di terra. Da Marzo a Maggio ha inizio la loro impressionante fioritura, si creano veri e propri mazzetti di fiori dalle corolle semplici o doppie che sfumano in delicati e tenui rosa. Le foglie vanno dal verde al porpora passando al giallo e rosso in autunno prima della caduta.

Consigli Utili per la coltivazione degli Alberi

Quando procedete all'acquisto di un albero per il vostro giardino, scegliete la stagione giusta: autunno o primavera, sono i periodi migliori ma soprattutto scegliete piante in vaso e mai a radice nuda; queste ultime sono più delicate e richiedono molta attenzione anche dopo la posa.

L'acquisto in vaso garantisce un attecchimento rapido e senza traumi per l'albero che in breve allargherà le sue radici e inizierà a crescere forte e rigoglioso.

Agli alberi si possono abbinare vere e proprie piante sempreverdi che renderanno rigoglioso il giardino anche in inverno: Pothos, Edere, Oleandri e perché no cespugli di rosmarino, daranno una pennellata di verde anche nei periodi invernali, abbinate alle piante avrete un giardino sempre piacevolmente rigoglioso.

Rimanendo in tema invernale, se non volete solo alberi spogli, potrete alternarli a qualche piccolo Pino, avrete così un sempreverde dal colore brillante che nel periodo natalizio potrete anche decorare per ravvivare il vostro giardino.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 25 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.